Massaretta 2022 IGT Toscana

23,00

La “Massaretta” conosciuta anche come Barsaglina, la Massaretta è un vitigno autoctono della zona di Massa-Carrara. Dal 1989 nelle vigne non viene praticata nessuna attività di fertilizzazione, concimazione, irrigazione, diserbo. Attualmente si effettua esclusivamente un leggero taglio dell’erba. La pendenza dei terreni con terrazze con oltre l’80% di pendenza obbliga a lavorare esclusivamente
a mano. La raccolta e tutte le operazioni colturali effettuate manualmente da personale specializzato consentono di intervenire sulla qualità in ogni momento della produzione. Dal 2008 vengono utilizzati solo lieviti naturali di cantina, niente altro che non venga dalla
fermentazione spontanea, rischio enorme ma se funziona corroborante per lo spirito, lo stomaco, la salute.

Zona: Massa;

Anno: 2022;

Uvaggio: Massaretta in purezza;

Vista: Rosso rubino pieno, denso e vivido;

Olfatto: Il profumo, intenso, ricorda l’erba fresca bagnata, il glicine viola e la mora matura, oltre ad una leggerissima sfumatura di cipria;

Gusto: In bocca è agile e snello, il sorso frena qualche istante su un tannino tanto muscoloso quanto educato per poi lasciare spazio a una sensazione fruttata via via sempre più rinfrescante che accompagna un finale decisamente persistente;

Gradazione: 12,5% Vol.;

Formato: 0,75 l;

Categoria Produttore
× Chat